Capaldo vs #stoconANDREA

21 Mag 2015

Sergio Capaldo, presidente e fondatore di “La Granda”, allevamento di bovini che fa parte del Presidio Slow Food, invita Andrea, contrario a ogni tipo di sfruttamento nei confronti degli animali, di vivere la campagna e di avere rispetto per agricoltori e allevatori ‘buoni’. Andrea replica: “Uccidiamo un animale per cosa? Per mangiare il suo corpo? Ne possiamo fare a meno”.

Guarda Anche

andreaOK

Andrea Sinesi

Noviglio (MI) 18 anni

Giovane cuoco, a 14 ha deciso di diventare vegetariano spinto da un forte sentimento animalista: “Ho visto un video sulla macellazione e ho deciso che non avrei più mangiato carne in vita mia”. È il responsabile del Movimento Etico Tutela Animali e Ambiente per la Lombardia. “Sono contro ogni tipo di violenza”, dice, e il suo sogno è, un giorno, aprire un rifugio per animali.

Segui Andrea su
Conosci Andrea

Guarda Anche

Archivio

Saverio Raimondo show: “Di Pietro, come ci si sente ad essere un’idea di Stefano Accorsi?”

Il monologo satirico di Saverio Raimondo, che attacca tutti e si rivolge in primis ad…

#stoconVALENTINO: “L’utero di mia madre non è la frontiera”

“Di colore ci sarà lei! Sono nero e rimango nero” dice Valentino, lamentando la mancata…

#stocontherese: “Sono fortunata perché nata in Africa”

Therese si scontra con i ragazzi che fanno del razzismo facile: “Io sono di colore…

#stoconMIGUEL: “Se chiudi i campi quale alternativa?”

Per Miguel: “Se lo Stato ha creato i campi e adesso vuole chiuderli, che alternativa…

Maria: “I politici hanno creato i campi rom senza chiedere il nostro parere”

Maria, rom del campo di via Cesare Lombroso: “I politici, che hanno mangiato e bevuto,…

Di Pietro: “Tuning? Ai miei tempi gli interessi erano altri!”

Di Pietro commenta il servizio sul tuning, l’elaborazione estetica e meccanica delle auto: “Macché sgommare……

Parietti: voglio professionisti della politica

Alba parietti consta i politici a 1200€ al mese

Abbate: “Non basta chiedere le dimissioni, serve la cultura dell’onestà”

Lirio Abbate, giornalista de L’Espresso, ha scritto con Marco Lillo “I re di Roma” commenta:…

#stoconLAURA vs Santanchè

Laura difende la sua passione: la politica “Faccio politica per 40 euro al mese. La…

Abbate: “Senza accento meridionale la mafia non esiste?”

Lirio Abbate parla dello scandalo che ha travolto il Campidoglio: “La cosa che fa male…

ULTIMA PUNTATA

SENZA ROM?

La decima puntata di Announo