Pablo Trincia in Cina per raccontare le dipendenze online

21 Mag 2015

È una droga, ma non si sniffa o si fuma: si guarda. Pablo Trincia è partito dalle periferie d’Italia per arrivare in Cina, dove esistono veri e propri campi di rieducazione per chi è dipendente da videogame, rete, social network. Un’inchiesta fra il mondo reale e quello virtuale, con una domanda in testa: quali sono i pericoli? Ecco una prima anticipazione dedicata a League of Legends, il videogioco online diventato una vera e propria mania a livello planetario.

Archivio

Parietti: voglio professionisti della politica

Alba parietti consta i politici a 1200€ al mese

Di Pietro e l’omicidio stradale

Antonio Di Pietro dice la sua sul tema dell’omicidio stradale e scatena Alba Parietti.

Di Pietro e la retorica sugli “italiani brava gente”

Ad Antonio Di Pietro non piacciono i luoghi comuni, soprattutto quando riguardano gli italiani. E,…

[ANTICIPAZIONE] “Io sono rom e lavoro, tu vuoi fucilarci tutti come Hitler”

Dopo l’incidente del 26 maggio a Roma, quando un’auto con a bordo due ragazzi rom…

#stoconMATTEO con i nostri politici: chi ha paura del matrimonio fra omosessuali?

L’esperimento davanti al Parlamento: #stoconMATTEO interroga i nostri politici sul tema del matrimonio fra persone…

Chi sono le Sentinelle in Piedi?

Loro si definiscono “un popolo formato da tanti io che desiderano seguire la verità, senza…

Galimberti: “L’amore è l’unico strumento per crescere bene i figli”

“Per crescere i figli in modo felice c’è una sola soluzione: le relazioni d’affetto, sia…

Valentino: “C’è l’uomo e c’è la donna”. E sugli insulti omofobi…

Valentino ha subito insulti razzisti e questa situazione lo avvicina ai gay vittima di omofobia:…

Galimberti: “Etero e omosessuali sono figli della stessa natura”

Al filosofo viene chiesto cosa ne pensi di una legge contro l’omofobia e risponde così:…

Christian vs Matteo: è giusta una legge sull’omofobia?

Christian attacca la legge sull’omofobia perché la considera ingiusta e discriminatoria nei contronti degli eterosessuali,…

ULTIMA PUNTATA

SENZA ROM?

La decima puntata di Announo